Le cornici fatte con amore: Teopiki


La meraviglia spesso non sta nello scatto ma in ciò che riusciamo a vederci dentro. Quante volte l’ho pensato, quante volte ho pensato che quella foto, scattata in quel giorno d’autunno, all'improvviso, avrei proprio dovuto stamparla e appenderla vicino al caminetto. Le foto della mia generazione sono di due tipi: le prime, quelle in cui di solito siamo vestiti in modo buffo e pettinati in modo improbabile, sono quelle che le nostre mamme tengono gelosamente nelle scatole, divise in libretti ordinati con la copertina gialla; le seconde sono quelle scattate con cellulari e macchinette digitali, perse nei più disparati hard disk o per i più ordinati, divise in cartelle annuali ordinate sul proprio pc. Viviamo la dicotomia degli Xennials, un po’ analogici (orgogliosamente) e un po’ digitali. Credo che un modo molto bello di celebrare questo nostro essere sanamente doppi e semianalogici, possa essere quello di circondarci delle nostre foto, sapientemente incorniciate, e appese accanto al caminetto, appunto. Io non sono molto fortunata, la nostra corniciaia di fiducia spesso impiega tempi biblici per restituirci i quadri che le portiamo, ma ho scoperto un servizio interessante e fatto con il cuore, che può venire incontro a chi decide di circondarsi delle proprie foto: si chiama TEOPIKI.



Come tutte le cose ben fatte è piuttosto semplice: ti colleghi al sito teopiki.com, carichi le tue foto dai social più popolari, Facebook, Instagram oppure Dropbox, Flickr o dallo smartphone; Scegli la cornice che preferisci (scegliendo tra 30 possibili varianti), con la possibilità di vedere istantaneamente la simulazione della tua foto incorniciata (e dunque con la possibilità di valutare istantaneamente abbinamenti diversi). Puoi infine scegliere il tipo di incorniciatura se normale, teca o flottante e addirittura il colore del passpartout tra circa 20 varianti (e qui ammetto di aver provato tutti  colori che c'erano per divertirmi un po'). Questi numeri generano davvero l'imbarazzo della scelta, senza contare che puoi gestire il formato finale (20x20 cm o 30x30 cm) e la dimensione della foto rispetto al passpartout.
Ho avuto l’opportunità di provare il servizio di Teopiki e toccare con mano la qualità della cornice e della stampa fotografica: il lavoro è davvero fatto con amore! Lo sottolineo perché mi interessano solo le cose fatte per bene e con passione:  la foto viene stampata su carta di alta qualità e supportata da un foglio di foam da 3mm, in questo modo le stampe durano maggiormente nel tempo e non temono l’umidità e le cornici sono assemblate con grande cura e attenzione ai dettagli. Ma non è tutto, l'imballo è pressoché perfetto e protegge molto bene il vostro pacchetto fino alla vostra soglia. Ricevendo spesso prodotti per via postale, vi posso garantire che non è una cosa scontata. Infine nel pacchetto troverete tre piccoli pensieri: un badge con il logo di teopiki, una caramella, perché la vita non è mai abbastanza dolce (una caramella Rossana che mi ha fatto tornare bambina) e infine i chiodini per appendere subito la cornice. Insomma cosa potreste chiedere di più?
Per me, ho scelto di stampare una foto scattata in cucina mentre Lorenzo preparava la cena, incorniciandola con la cornice MILO. L'ho scelta perché per me rappresenta "casa". Gli altri probabilmente ci vedranno solo il disegno delle travi del soffitto in legno, io continuerò a vederci tutto un universo.

ps. solo nel 2018, ho pubblicato (solo) su instagram 386 foto. Scattiamo tantissimo e stampiamo pochissimo. Lasciamo anche noi qualcosa di cui commuoversi ai posteri.


Commenti

Post più popolari