La scatola nella scatola: uno studio su misura


Ciao amore, mi trovi in studio! Ma come si fa quando uno spazio da destinare a studio, chiuso (o chiudibile) proprio non ci sta nella planimetria? L'ho sperimentato in questo progetto e credo davvero che funzioni: bisogna lavorare disegnando una scatola, capace di vivere e rapportarsi con un'altra "scatola", quella del soggiorno per esempio.

Dimenticate la parete in cartongesso a cui avete sempre pensato per dividere timidamente lo spazio e avventuratevi in un mondo molto più accattivante e divertente che è quello del mobilio: trattate lo studio come un arredo, dategli un bel disegno, una bella pelle e un pizzico di personalità.

casa DEM @FattoreQ


casa DEM @FattoreQ


Da queste tre semplici idee è nato lo studio di casaDEM un vero e proprio cubetto realizzato in carpenteria di ferro e multistrato di abete, dotato di una finestra che si affaccia sul soggiorno che permette, tra le altre cose di tenere un po' sotto controllo i bimbi mentre giocano in soggiorno. Il cubetto è stato dimensionato al meglio per consentire l'ingresso di una scrivania, di una scaffalatura e di qualche altro supporto necessario per lavorare (stampante, telefono..) ed è completamente chiudibile all'occorrenza in modo da non essere costretti a tenerlo in uno stato di ordine maniacale ;) (questo vale solo per i più disordinati!).




Ma come realizzarlo? Dovrete avvalervi di fabbro e falegname, preferibilmente  bravi e simpatici :) con i quali mettere a punto la struttura di sostegno e i tamponamenti. I tamponamenti potrete studiarli in funzione dell'ambiente in cui avete scelto di collocare il tutto. In questo caso abbiamo scelto il multistrato di abete (che personalmente trovo molto bello e molto adatto ad ambienti contemporanei) rifinito con del protettivo trasparente, ma potete scegliere anche altri tipi di legno in essenza o dell'MDF da verniciare o laccare se preferite.


I dettagli a vista degli strati, la struttura nera e i nodi, diventano motivi decorativi , senza richiedere altri interventi di abbellimento. Che ne dite, vi è venuta voglia di uno studio nuovo? Quello di casa DEM lo ha realizzato per me BaboLab.

Commenti

carola c. ha detto…
interessante! grazie per lo spunto.
Anonimo ha detto…
figata. mi èsvoltata la giornata. ne parlo con mia moglie. grazie dell'idea.