IKEA HAKERS 2: L'importante è non fare l'effetto catalogo.

Riprendendo il discorso del precedente post, torniamo a piccoli budget che puntano sull'arredo ikea. L'importante è non fare l'effetto catalogo. Lo dico sempre. Lo dico perchè lo credo fermamente. Le ambientazioni ikea piene come uova fresche non sono sempre la risposta giusta. Se tu cliente hai un budget limitato, la cosa migliore che puoi fare è mixare, personalizzare e mettere sotto una luce nuova i tuoi pezzi migliori. Un trucco che riesce molto bene è quello di sbizzarrisrsi con le lampade. Anche perchè per realizzare una lamapada semplice ci va davvero poco. Ci va ancora meno se il paralume o la struttura, altro non sono, che pezzi ikea reinvetati. In questo intervento tutti i centrivolta sono stati risolti con grossi cesti di colore neutro e non, che si abbinavano bene ad altri pezzi d'arredo già di proprietà. Le applique dei comodini sono state ivece realizzate con dei reggimensola di colore neutro e del cavo colorato. E per il bagno? Per il bagno si è puntato tutto sul bianco e sull'effetto camerino!





Commenti